La recensione di Giuseppe Minutoli

Leggere il libro di don Terenzio Pastore ha significato per me, già dal titolo (“Questa è sempre casa tua”), entrare in una dimensione di Accoglienza, come espressione della Misericordia di Dio Padre e della Carità dello Spirito, nella famiglia, nella comunità civile e religiosa, nella società. Non a caso i proventi di vendita stanno finanziando un progetto importantissimo: portare acqua nel deserto della Tanzania. E il libro, con il suo stile apparentemente semplice e coinvolgente, irroga cuore ed anima come una cascata, con esperienze concrete (la vocazione, la vita familiare e parrocchiale, la morte, le debolezze umane, l’amicizia, l’impegno per la dignità del lavoro e la legalità…) da cui don Terenzio trae profonde riflessioni, non fini a sé stesse, ma espressione di una Fede che si fa Vita, Carità, Azione, Grazia. Terminando la lettura del libro, mi è sembrato di avere incontrato lo sguardo di Gesù, quello sguardo che don Terenzio descrive con emozione quando ha incrociato quello di Papa Woytila.

Giuseppe Minutoli, magistrato in Messina

“Chi lo acquista contribuirà a portare l’acqua a Faraja, a Scolastica, a Maximiliano e a tutti i bambini di Kinangali che, finora, conoscono solo l’acqua che vien giù dal cielo”

«Davvero sono passato da Kinangali solo per esclamare: “Poverini”?».

A Kinangali giungeranno le gocce d’acqua di chi prenderà a cuore il progetto.
Quel deserto fiorirà!.

Per informazioni chiama al numero fisso
06.92110876 o al numero Whatsapp 375 665 5188

oppure inviaci una mail a segreteria@fondazioneprimaveramissionaria.it

Il progetto

Scavare un POZZO per portare l’ACQUA a Kinangali!

Una luce attraversa all’improvviso i nuvoloni del mio cuore. Ho sempre pensato che, se il libro fosse stato pubblicato, ne avrei devoluto il ricavato in beneficenza. Ora comprendo che il Signore mi sta consegnando un vero e proprio progetto!

Sostieni il progetto!