Missionari del
Preziosissimo Sangue

Bologna

Parrocchia Maria Regina Mundi

In principio c’era (e c’è ancora) la Parrocchia dei Ss. Filippo e Giacomo i cui confini erano costituiti a sud da Via Riva Reno e a nord dal sottopassaggio della ferrovia.
Durante i bombardamenti dell’ultimo conflitto, l’edificio fu lesionato e, terminata la guerra, l’Opera Pia si trasferì a Pescarola e il terreno con la costruzione fu posto in vendita è venne acquistato (nel 1948 o 1949) dall’allora parroco dei Ss. Filippo e Giacomo, mons. Giovanni Brini.
L’edificio fu demolito, ne rimase solo una piccola parte che fu chiamata familiarmente “il rudere”, e il terreno passò all’ Ufficio Nuove Chiese, quando l’Arcivescovo di Bologna card. Giacomo Lercaro aprì la campagna per le nuove Chiese di periferia.
A causa dei bombardamenti subiti da Bologna negli anni 1943-1944, Via Lame fu praticamente distrutta completamente.
Con la ricostruzione di Via Lame, la parrocchia dei Ss. Filippo e Giacomo era diventata molto popolata e, pertanto, il terreno dell’ex Infanzia Abbandonata fu destinato ad una nuova parrocchia.
Nel 1956, il card. Lercaro prese simbolicamente possesso del terreno piantandovi una croce e il famosissimo cartello “Qui con l’aiuto di Dio e del popolo bolognese sorgerà la Parrocchia di Maria Regina Mundi“. Dieci anni dopo, con decreto del 4 Ottobre 1966, l’arcivescovo card. Giacomo Lercaro istituiva la nuova parrocchia, separandola da quella dei Ss. Filippo e Giacomo, ed affidandola ai Padri Vincenziani: parrocchia questa che, come è noto, ha iniziato il suo cammino il 27 Novembre 1966.

Estivi Festivi:Invernali Festivi:
9.00 – 11.30 – 18.009.00 – 11.30 – 18.00
Estivi Feriali:Invernali Feriali:
08.30 – 18.0008.30 – 18.00
Estivi Prefestivi:Invernali Prefestivi:
18.00 18.00

*L’orario festivo è in vigore dal 7 luglio all’8 settembre

  • Don Francesco Bonanno, Direttore e Parroco 
  • Don Settimio Carone, Economo
  • Oscar Ligatoseminarista in anno pastorale

Parrocchia Maria Regina Mundi

Via Pietro inviti, 1 – 40131 Bologna (BO)

  • Centralino 051.551780

Don Francesco Bonanno

Social