Questa è sempre casa tua

Questa è sempre casa tua

IL LIBRO

Rassegna stampa

I lettori dicono…

La recensione di Cataldo Vacca

La recensione di Cataldo Vacca

Negli anni '90 ho ereditato una PICCOLA impresa edile di famiglia, accompagnata da una GRANDE raccomandazione espressa da mio Padre. " Ricorda sempre di trattare bene gli operai, eseguire a regola d'arte i lavori ma soprattutto aiutare sempre le famiglie in difficoltà...

Incontri nelle scuole

Un motivo in più per acquistare il libro

«Davvero sono passato da Kinangali solo per esclamare: “Poverini”?»

Pozzo Kinangali
Don Terenzio Pastore

Ma davvero – mi ripeto – non si può fare nulla?

Il progetto

Scavare un POZZO per portare l’ACQUA a Kinangali!

Una luce attraversa all’improvviso i nuvoloni del mio cuore. Ho sempre pensato che, se il libro fosse stato pubblicato, ne avrei devoluto il ricavato in beneficenza. Ora comprendo che il Signore mi sta consegnando un vero e proprio progetto!

AGGIORNAMENTI DEL PROGETTO

Acqua nel deserto: avviato il progetto

Acqua nel deserto: avviato il progetto

UNA MERAVIGLIA DI DIO ACQUA NEL DESERTO: AVVIATO IL PROGETTO Ho appena saputo che stamattina a MKIWA (TANZANIA), dopo la S. MESSA, sono stati benedetti gli strumenti di lavoro e, nel pomeriggio, si è iniziato lo SCAVO DEL POZZO! Dai sondaggi effettuati l’acqua sarebbe...

Per informazioni chiama al numero fisso
06.92110876 o al numero WhatsApp 375 665 5188

oppure inviaci una mail a segreteria@fondazioneprimaveramissionaria.it

Testi tratti dalla PARTE V del libro

“Questa è sempre casa tua”

Siamo a Kinangali.
Per giungere al deserto del sale
attraversiamo il villaggio…

Villaggio Kinangali

Villaggio di Kinangali

Man mano che usciamo dal “centro” la percentuale di case di mattoni diminuisce;
aumentano quelle costruite con il fango.

Case di fango

Case di fango

Un’inversione, dopo aver sbagliato strada, mi fa scorgere una nidiata di fanciulli accanto a quella che è la casa
di alcuni di loro, forse di tutti.
Domina la polvere. Dappertutto.
Sono sempre senza acqua né luce.

Don Terenzio

Faraja

« Tendo le braccia e, lei, fissandomi negli occhi, allunga le sue…
Sono il primo bianco che la tiene in braccio.
Si chiama Consolazione.
Il nome della bambina, intendo.
In swahili: Faraja»

Sostieni il progetto!

Villaggio Kinangali

Puoi donare tramite:

Specificando la causale:

Acqua nel deserto

BONIFICO BANCARIO:

intestato a: Primavera Missionaria Onlus
presso: Monte dei Paschi di Siena, ag. 7, Roma Via Tuscolana
IBAN: IT 90 O 01030 03207 000002767555
Codice Swift (per l’estero): PASCITM1RM7

CONTO CORRENTE POSTALE:

intestato a: Primavera Missionaria Onlus
c/c postale n. 1010137204

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL: